Logo romaCrea Notizie
Pubblicazione della CCIAA di Roma a carattere economico - Registrazione del Tribunale di Roma n.266/2010 Direttore responsabile: Massimiliano Colella
Editore: Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma - Via de' Burrò, 147 00186 Roma - [t] 066976901
Indagine Excelsior: a Roma programmate 32.380 assunzioni a novembre 2019
News -

Indagine Excelsior: a Roma programmate 32.380 assunzioni a novembre 2019

Massimo Piagnani - 18 Novembre 2019

Nel mese di novembre, in provincia di Roma, sono programmate 32.380 entrate, l’11% in più rispetto allo stesso mese dello scorso anno, ma circa 5 mila in meno delle assunzioni programmate ad ottobre. Scende, infatti, la percentuale di imprese che in questo mese prevedono assunzioni (dal 18% al 15%). Nella graduatoria nazionale, la provincia di Roma, si colloca ancora al secondo posto, preceduta da Milano con 38.570 entrate programmate.

Queste le prime indicazioni fornite dal Bollettino mensile del Sistema Informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e ANPAL, in collaborazione con le Camere di Commercio: un’indagine mensile che mira a stimare i contratti di lavoro che le imprese prevedono di attivare nel periodo considerato, attraverso il sistema di indagine CAWI (Computer Assisted Web Interviewing).

Rispetto al mese precedente scende la richiesta di giovani con meno di 30 anni che passa dal 30% al 28%, mentre restano stabili le quote riferite alle entrate previste di lavoratori dipendenti (82%) e di lavoratori non alle dipendenze (18%). Viene confermato, anche, il dato relativo alle assunzioni nelle imprese con meno di 50 addetti (55%).

Analizzando più in dettaglio i tipi di contratti, si riscontra un lieve aumento di quelli a tempo indeterminato (dal 25% al 28%), contro una diminuzione dei contratti a tempo determinato (dal 47% al 44%), anche se, come di consueto, questi ultimi si confermano i più utilizzati.

I gruppi professionali più ricercati restano quelli ad elevata specializzazione (high skill: dirigenti, specialisti e tecnici), sebbene in costante diminuzione dal 31% al 29%, in contrapposizione ad un lieve aumento degli operai specializzati e dei conduttori impianti (22%), professioni commerciali e dei servizi (26%) e impiegati (9%).

 


Facebook

 

In evidenza
© 2019 Camera di Commercio di Roma - Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dell'ente - Sito realizzato da Menexa
Informativa Privacy