Logo romaCrea Notizie
Pubblicazione della CCIAA di Roma a carattere economico - Registrazione del Tribunale di Roma n.266/2010 Direttore responsabile: Massimiliano Colella
Editore: Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma - Via de' Burrò, 147 00186 Roma - [t] 066976901
Settore di produzione audio-video, nuove e piccole imprese nascono
RCN05 -

Settore di produzione audio-video, nuove e piccole imprese nascono

RCN - 28 Luglio 2010

L'incubatore 'Start' di Cinecittà ha lanciato un nuovo bando rivolto alle società con progetti legati al cinema e all’animazione. La permanenza nella struttura di ciascuna azienda non potrà superare i 24 mesi. Domande senza scadenza

Dopo i primi due anni di attività, l’incubatore “Start” di Cinecittà per la promozione di piccole imprese del settore produzione audio-video, lancia un nuovo bando per selezionare massimo dieci nuove imprese con progetti legati al cinema, all’audio-visivo e all’animazione. Le neoimprese prescelte potranno essere ospitate nella sede di Start presso gli studios di Cinecittà in via Tuscolana e avere a disposizione non solo uno spazio fisico attrezzato ma anche sostegno in fase di start up, assistenza, consulenza specialistica e promozione culturale e imprenditoriale. In particolare, Start Incubatore mette a disposizione delle imprese corsi di formazione e aggiornamento, attività di tutoraggio e monitoraggio delle attività imprenditoriali lungo tutto il periodo di incubazione. Non mancano, poi, servizi di networking interno (sviluppo di relazioni e sinergie tra le imprese incubate tipo associazioni, consorzi e partnership) ed esterno (sviluppo di relazioni e sinergie tra le aziende ammesse e i soggetti esterni all’incubatore tipo enti e istituzioni pubblici e privati, università).
Il nuovo bando, promosso e gestito dall’assessorato capitolino alle Politiche per le periferie, è disponibile sul sito internet www.autopromozionesociale.it oppure su www.startincubatore.it.
La permanenza di ciascuna impresa insediata nell’incubatore non può superare i 24 mesi a partire dalla data di stipula del contratto di prestazione servizi.
Importante: i rapporti fra l’amministrazione e le singole imprese sulle modalità di fruizione di tutti i supporti offerti dall’incubatore saranno regolati da un contratto di prestazione servizi che, una volta sottoscritto, perfezionerà il diritto di accesso alla struttura. Per la valutazione dei progetti verranno adottati diversi indicatori (tutte spiegati nel bando con i relativi punteggi) che vanno dalla potenzialità del progetto agli aspetti occupazionali.
Le domande di incubazione non hanno una data di scadenza particolare da rispettare (il bando è aperto) ma comunque devono essere presentate compilando, esclusivamente, il formulario predisposto dal Campidoglio e disponibile on line sui siti citati. Le richieste vanno poi consegnate a mano o spedite tramite raccomandata a/r al seguente indirizzo: Comune di Roma, Assessorato alle Politiche per le periferie, per lo sviluppo Locale, per il lavoro, Dipartimento XIX, V U.O Autopromozione sociale – Lungotevere de’ Cenci 5, 00186 Roma.

Informazioni
Numero verde 800272857,
www.comune.roma.it
 


Facebook

 

In evidenza
© 2019 Camera di Commercio di Roma - Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dell'ente - Sito realizzato da Menexa
Informativa Privacy