Logo romaCrea Notizie
Pubblicazione della CCIAA di Roma a carattere economico - Registrazione del Tribunale di Roma n.266/2010 Direttore responsabile: Massimiliano Colella
Editore: Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma - Via de' Burrò, 147 00186 Roma - [t] 066976901
Contraffazione e irregolarità, ecco lo Sportello sulla sicurezza
RCN07 -

Contraffazione e irregolarità, ecco lo Sportello sulla sicurezza

RCN - 21 Luglio 2010

Al via un nuovo servizio per la prevenzione degli illeciti: verifiche ispettive sui settori di maggior interesse e più esposti al rischio

Il decreto legislativo 112 del 1998, sul conferimento delle funzioni e dei compiti amministrativi dello Stato alle Regioni e agli enti locali, ha conferito alle Camere di Commercio, tra l’altro, anche funzioni ispettive in materia di sicurezza dei prodotti.
Con questo trasferimento di competenza, e in conseguenza dei corposi e continui input normativi provenienti dall’Unione europea armonizzati dal legislatore italiano e che hanno visto l’apice nella nascita del nuovo Codice del Consumo, il ruolo delle Camere di Commercio nell’ambito di regolazione e tutela del mercato si è notevolmente evoluto e ampliato.
Il fenomeno da un lato, della globalizzazione dei mercati e l’esplosione di quello della contraffazione, fanno sorgere e sentire forte l’esigenza di dare sicurezza e assicurare la conformità dei prodotti, dall’altro l’obiettivo di elevare la qualità del mercato, garantendo regole di buona e leale concorrenza all’interno del mercato della provincia, hanno come interesse principale la prevenzione di incidenti e rischi alla salute dall’uso dei prodotti.
Con questa premessa, la Camera di Commercio di Roma, Area VI Attività abilitative e ispettivo-sanzionatorie, sta attivando una serie di iniziative rivolte ai consumatori finali e agli operatori economici della città e della provincia di Roma (produttori, importatori, distributori e dettaglianti) con uno scopo ben preciso: promuovere la sensibilizzazione sul tema della
sicurezza.
L’ufficio, alla luce anche del protocollo d’intesa tra il Ministero delle Attività Produttive e l’Unioncamere per il “rafforzamento delle funzioni di vigilanza del mercato e della tutela del consumatore”, oltre ad eseguire visite ispettive e controlli tramite un pool ispettivo interno, attiverà un vero e proprio “Sportello sicurezza”.
La Camera di Commercio, oltre a svolgere i controlli come tante normative prevedono – sotto l’impulso del Ministero delle Attività Produttive, Direzione generale per l’armonizzazione del mercato e la tutela del consumatore, con il quale monitora stabilmente il mercato – effettuerà in modo predefinito e periodico delle verifiche ispettive sui settori di maggior interesse e più a rischio, oltre ad intervenire in seguito a segnalazioni e denunce di consumatori per comportamenti difformi dalle normative vigenti.
Molteplici e svariate le competenze del nuovo servizio:

  1. rispetto delle etichettature e dei consumi energetici (prodotti tessili e abbigliamento, calzature, giocattoli, elettrodomestici, autovetture);
  2. verifica di rispondenza della conformità (prodotti elettrici, prodotti di protezione individuale, giocattoli, mezzi di sollevamento);
  3. controllo delle regole in materia di credito al consumo e contributi comunitari per l’utilizzo di amidi e di zuccheri.

L’attività dell’ente mirando però, essenzialmente alla prevenzione delle innumerevoli e sempre più diffuse irregolarità presenti sul territorio come i fenomeni dell’importazione selvaggia, e in generale il non rispetto degli standard di sicurezza, vuole perseguire con queste iniziative questi obiettivi:

  1. assicurare trasparenza e correttezza delle regole del mercato tra i tanti concorrenti;
  2. avere la missione di informare e orientare non solo il consumatore finale ma anche tutti gli operatori economici interessati;
  3. supportare e promuovere collaborazioni con altri organismi ed enti per aumentare il livello generale di informazione di controllo sul settore.

Tutte queste attività sono finalizzate al raggiungimento di un risultato di forte utilità e di grande prestigio: arrivare ad essere considerati punto informativo di riferimento per gli operatori economici e i cittadini. Soggetti, quest’ultimi, che necessitano di una serie di supporti e informazioni mirate e corrette relative a tutti gli adempimenti tecnici e legali richiesti, per poter produrre, immettere o utilizzare prodotti sicuri sui mercati nazionali e internazionali.

Informazioni
Servizio Ispezioni
Prevenzione Sicurezza Prodotti
Via Capitan Bavastro 116, 00154 Roma
Tel. 0652082909, Fax 0652082895,
www.rm.camcom.it
 


Facebook

 

In evidenza
© 2019 Camera di Commercio di Roma - Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dell'ente - Sito realizzato da Menexa
Informativa Privacy