Logo romaCrea Notizie
Pubblicazione della CCIAA di Roma a carattere economico - Registrazione del Tribunale di Roma n.266/2010 Direttore responsabile: Massimiliano Colella
Editore: Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma - Via de' Burrò, 147 00186 Roma - [t] 066976901
Il consumatore diventa produttore. Nuovo patto tra città e campagna
RCN10 -

Il consumatore diventa produttore. Nuovo patto tra città e campagna

RCN - 19 Luglio 2010

“Atelier del Vino”: questo il nome del progetto varato dalla CCIAA di Roma per trasformare il cittadino in coltivatore indiretto e offrirgli la possibilità di partecipare concretamente alla nascita dei prodotti che porterà in tavola

Da consumatore a «coltivatore indiretto». Questo è il tema dell’operazione “Atelier del Vino: il tuo vino su misura”. Bastano un click e poche centinaia di euro per avere a disposizione una porzione di vigna presso le aziende della Campagna Romana che produrranno il vino su misura secondo le esigenze di consumatori appassionati ma anche di ristoratori e operatori del commercio.
Il progetto della Camera di Commercio di Roma si propone di favorire una più stretta collaborazione fra produttori e consumatori, che attraverso questa novità entrano in azienda per affiancare il produttore. L’obiettivo è quello di offrire a chi compra la possibilità di partecipare direttamente alla nascita dei prodotti che porterà in tavola, sia per accorciare la filiera dalla produzione al consumo, con tutti i vantaggi che ne derivano, ma anche come operazione culturale per promuovere un nuovo patto fra città e campagna.

Le scelte possibili
Atelier del Vino prevede la stipula di un vero e proprio contratto tra i vignaioli di Roma aderenti al progetto e i singoli consumatori che potranno scegliere, sulla base delle proprie preferenze, l’uvaggio, la tecnica di produzione e la confezione del prodotto. il committente potrà visionare il vigneto da prendere in cura, potrà visitarlo a suo piacimento, ad esempio nei fine settimana, partecipando al lavori agricoli o alla vendemmia, approfondendo le proprie conoscenze enologiche e seguendo da vicino tutte le fasi di produzione del proprio vino su misura. E quando il prodotto sarà finalmente in bottiglia, con tanto di etichetta personalizzata, potrà passare a ritirarlo per metterlo in cantina. I prezzi per diventare coltivatori in vigna? Non più di un abbonamento allo stadio o di un telefonino di ultima generazione: si parte da 480 euro per un modulo di 120 metri quadrati di terreno, che consente una produzione di circa 120 bottiglie all’anno.
A differenza delle classiche forme di prevendita, Atelier del Vino propone una diretta collaborazione fra consumatore e agricoltore, basata su uno scambio effettivo di risorse e competenze, per difendere e rilanciare la tradizione rurale del territorio di Roma, il comune agricolo più grande d’Europa.

Assistenza garantita
Il progetto, lanciato anche attraverso il sito internet www.romaincampagna.it, portale del turismo enogastronomico dell’Azienda Romana Mercati dedicato alla Campagna Romana, riguarda anche frutteti, orti e coltivazioni di piante aromatiche e officinali di numerose aziende agricole del territorio di Roma (Castelli romani, del litorale, della Valle dell’Aniene e del Tevere, della Sabina e della Tuscia), con le quali è possibile concordare sia un programma orientativo di produzione che le modalità di intervento. Il cliente, ad esempio, potrà richiedere ogni accorgimento alternativo per escludere o limitare l’impiego di fitofarmaci, potrà partecipare ai lavori dell’orto oppure limitarsi, quando stagione, a provvedere personalmente alla raccolta. Sempre con l’assistenza diretta dell’agricoltore, che provvederà a fornire attrezzi, mezzi tecnici e la necessaria e preziosa esperienza “sul campo”.

Informazioni
Azienda Romana Mercati
Via dell’Umiltà 48, 00187 Roma,
Tel. 0669792401, Fax 066794845,
posta@romamercati.com
www.romaincampagna.it
 


Facebook

 

In evidenza
© 2019 Camera di Commercio di Roma - Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dell'ente - Sito realizzato da Menexa
Informativa Privacy