Logo romaCrea Notizie
Pubblicazione della CCIAA di Roma a carattere economico - Registrazione del Tribunale di Roma n.266/2010 Direttore responsabile: Massimiliano Colella
Editore: Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma - Via de' Burrò, 147 00186 Roma - [t] 066976901
Innovazione, hi-tech e multimedia, tante le opportunità da cogliere
RCN17 -

Innovazione, hi-tech e multimedia, tante le opportunità da cogliere

RCN - 19 Luglio 2010

Un sostegno costante a tutti i comparti di eccellenza della regione: la Filas promuove bandi e iniziative che spaziano dalle bioscienze ai beni culturali

Circa 350 domande pervenute, oltre 225 milioni di euro di investimenti programmati per un totale di cofinanziamenti richiesto pari a circa 110 milioni. Questi sono i numeri del bando che si è chiuso lo scorso 31 luglio ed è gestito da Filas, su mandato della Regione, per sostenere i Programmi di ricerca industriale e sviluppo sperimentale delle Pmi del Lazio e le Reti di cooperazione tra imprese e organismi di ricerca. L’iniziativa, che impegna 36 milioni di euro stanziati dal Piano operativo regionale, si propone di favorire la crescita e lo sviluppo delle 5 filiere dell’innovazione strategiche per il nostro territorio: i Distretti Tecnologici dell’Aerospazio, delle Bioscienze e della Cultura, le Tecnologie per la sostenibilità ambientale ed energie rinnovabili e le Tecnologie Ict e Multimediali. Ict e Multimedia ha raccolto il maggior numero di progetti (il 34%), seguito da bioscienze e beni culturali (entrambi con il 21% delle richieste), da sostenibilità ambientale ed energie rinnovabili (16%) ed Aerospazio (8%). Attualmente è in corso la fase di istruttoria.

Progetti e cultura
Continuano poi le attività di sviluppo del Distretto Tecnologico per i beni e le attività culturali del Lazio con 4 nuovi bandi emessi da Filas. Un bando a procedura aperta permette di presentare proposte per la “Progettazione e realizzazione di un Welcome Centre a Roma per la valorizzazione dei beni culturali presenti nel Lazio, attraverso l’uso di nuove tecnologie” fino al 24 novembre, mettendo a disposizione oltre 1 milione di euro. Sono poi 3 gli appalti pubblici di servizi con procedura ristretta e dedicati alla progettazione e realizzazione di interventi integrati di valorizzazione e di migliore fruizione dei beni culturali del Lazio, alla progettazione e gestione di un centro di eccellenza composto da una anagrafe delle competenze e da un polo di innovazione regionale su tecnologie e materiali e alla realizzazione di un prototipo di pullman digitale per il turismo culturale. Tutti e 3 i bandi sono entrati nella fase a inviti e mettono a disposizione un totale di circa 8 milioni e 346 mila euro: quasi 6 milioni e mezzo sono destinati agli interventi di valorizzazione di 6 diverse aree archeologiche e monumenti, poco meno di 1 milione e 300 mila euro andranno all’Anagrafe delle Competenze e Polo di Innovazione e 625mila euro (che potranno diventare 1.250.000 nei 3 anni successivi) saranno impiegati per il pulmann digitale.
Anche quest’anno Filas ha partecipato al Festival internazionale del Film di Roma. Due le pellicole finanziate dalla Regione Lazio attraverso Filas, presentate durante la kermesse: si tratta di “Christine Cristina”, diretto da Stefania Sandrelli, nella selezione ufficiale fuori concorso e “Sotto il Celio Azzurro”, documentario diretto da Edoardo Winspeare, presente nella sezione Extra.
Il 17, 20 e 21 ottobre, si sono poi svolti incontri e dibattiti con registi, attori e produttori che hanno realizzato le loro opere grazie al fondo regionale gestito da Filas, fondo che, ad oggi, ha cofinanziato 37 pellicole per un importo totale è di 8 milioni e 300 mila euro, dei quali circa 3 milioni sono stati già erogati.

Business Lab
Uno strumento di misura di movimento e attività fisica totalmente wireless, leggero e compatto, una gamma di software user-friendly per la progettazione e il set up di kart, sistemi e consulenza nel campo delle comunicazioni wireless. Questi sono i prodotti di punta di Sensorize, Tvk project e Raptech, le 3 start-up che Filas, ha presentato all’edizione 2009 di Smau. con uno stand espositivo nell’area Percorsi dell’Innovazione, in rappresentanza della Regione Lazio.
Si tratta solo di una parte delle 20 imprese nate da Business Lab, che è stato giudicato una delle “best practice” più interessanti a livello europeo, per quanto riguarda i programmi di trasferimento tecnologico. Ma Business Lab è soltanto una delle molte iniziative portate avanti da Filas e presentate a Smau, iniziative che solo negli ultimi 3 anni hanno coinvolto oltre 3.500 imprese della nostra regione.

Informazioni
www.filas.it
 


Facebook

 

In evidenza
© 2020 Camera di Commercio di Roma - Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dell'ente - Sito realizzato da Menexa
Informativa Privacy