Logo romaCrea Notizie
Pubblicazione della CCIAA di Roma a carattere economico - Registrazione del Tribunale di Roma n.266/2010 Direttore responsabile: Massimiliano Colella
Editore: Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma - Via de' Burrò, 147 00186 Roma - [t] 0652082979
Progetti di trasferimento tecnologico  a vantaggio delle imprese del territorio
RCN19 -

Progetti di trasferimento tecnologico a vantaggio delle imprese del territorio

RCN - 10 Dicembre 2010

Sono 34 le iniziative a favore delle Pmi per un valore economico di oltre 5,5 milioni di euro. Tra gli obiettivi prioritari, aumentare il grado di competitività e sostenere la ricerca

Trentaquattro progetti di trasferimento tecnologico, per un valore complessivo di oltre 5,5 milioni di euro, sono stati ammessi al cofinanziamento dalla Regione Lazio, nel quadro dell’avviso di procedura di evidenza pubblica “Sviluppo dell’innovazione tecnologica nel territorio regionale”, ex art.182, comma 4 lettera c) della legge regionale n.4 del 28 aprile 2006, con l’obiettivo di generare un efficace sostegno alla ricerca e stimolare il trasferimento di tecnologie a favore delle piccole e medie imprese, per aumentare il grado di competitività del sistema produttivo e il livello di sviluppo economico e sociale regionale.

I settori di riferimento
I progetti, preselezionati e gestiti dal Consorzio TECNO.TIB.E.R.I.S. e dal Consorzio Tecnopolo di Castel Romano, strutture partecipate da Tecnopolo SpA e deputate alla realizzazione di attività di trasferimento tecnologico, si sviluppano nell’ambito dei settori ICT-Audiovisivo, Aerospaziale, Biotecnologie, Economia dei servizi culturali, Energia, Meccanica, Economia del Mare.
Gli ambiti progettuali di intervento riguardano prevalentemente lo sviluppo di prototipi, processi, metodologie, sistemi di monitoraggio e controllo, piattaforme, software, modelli sperimentali, dispositivi elettronici, finalizzati a sviluppare innovazioni pratiche ad uso delle aziende che operano nei settori menzionati.

Qualche esempio: in ambito energetico lo sviluppo di un processo innovativo finalizzato al riciclo dei pannelli solari fotovoltaici e lo sviluppo di una nuova metodologia per il controllo dello stato di degrado dei pali per l’illuminazione pubblica. Nel settore ICT la realizzazione di un sistema di puntamento automatico antincendio da montare sugli elicotteri e un software per l’elaborazione integrata dei dati sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.
La realizzazione dei progetti si basa sulla collaborazione tra ciascuna azienda promotrice del progetto imprenditoriale e un laboratorio/istituto di ricerca appositamente individuato che dovrà sviluppare l’innovazione proposta a vantaggio della stessa azienda.

Le azioni previste
La fase operativa di implementazione dei progetti, da realizzare necessariamente nell’arco temporale di massimo 36 mesi, vedrà nella pratica anche la realizzazione di azioni di monitoraggio tecnico-scientifico dei progetti imprenditoriali approvati, di diffusione delle informazioni utili per la divulgazione dei risultati prodotti nell’ambito degli stessi progetti innovativi approvati, a vantaggio di tutte le altre imprese del territorio.
I vantaggi effettivi diretti per le aziende ammesse al cofinanziamento, che contribuiranno alla realizzazione dei progetti con il 25% della loro forza-lavoro, e in definitiva per il territorio, riguardano dunque la possibilità di poter usufruire di un supporto effettivo per lo sviluppo di un’idea aziendale innovativa, altrimenti non realizzabile senza il contributo regionale, nonché l’opportunità di venire comunque a conoscenza di soluzioni innovative utili all’attività imprenditoriale e alla collettività.
Vantaggi di cui potrebbe usufruire, in un prossimo futuro, anche un numero maggiore di progetti, se la Regione Lazio rifinanzierà, come annunciato in passato, la stessa tipologia di contributo e se lo stesso meccanismo di finanziamento sarà inserito in misure sostenute dai Fondi Strutturali dell’Unione Europea e non da sole fonti finanziarie regionali.

Informazioni
Tecnopolo S.p.A.
Sede legale: Via dell’Umiltà, 48 00187 Roma,
Tel. 066791735/69920819, Fax 066788991,
info@tecnopolo.it, www.tecnopolo.it

 


Facebook

 

In evidenza
© 2019 Camera di Commercio di Roma - Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dell'ente - Sito realizzato da Menexa
Informativa Privacy