Logo romaCrea Notizie
Pubblicazione della CCIAA di Roma a carattere economico - Registrazione del Tribunale di Roma n.266/2010 Direttore responsabile: Massimiliano Colella - Editore: Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma - Via de' Burrò, 147 00186 Roma - [t] 0652082979
Nuove start up “spaziali” da incubare per due anni al Tecnopolo

Nuove start up “spaziali” da incubare per due anni al Tecnopolo

Massimo Piagnani - 30 marzo 2017

I fondi sono messi a disposizione dalla Regione Lazio, Agenzia Spaziale Europea e Agenzia Spaziale Italiana

Sul sito di BIC Lazio è pubblicata la call del programma ESA BIC Lazio, l’iniziativa della Regione Lazio, Agenzia Spaziale Europea e Agenzia Spaziale Italiana per sostenere la nascita di nuove startup da incubare nei prossimi due anni ad ITech, nello Spazio Attivo Roma Tecnopolo.

L’obiettivo è supportare l’avvio di imprese che intendono applicare conoscenze e tecnologie di derivazione spaziale in altri settori di attività.

Le risorse stanziate nella call ammontano complessivamente a 500mila euro (co-finanziamento Regione Lazio e Agenzia Spaziale Italiana). Ad ogni progetto selezionato spetterà un massimo di 50mila euro, per i costi legati alla fase di prototipazione, sviluppo del nuovo prodotto/servizio e della tutela di proprietà intellettuale.

L’iniziativa si rivolge a ricercatori ed aziende provenienti da uno degli Stati Membri di ESA che intendono avviare nel Lazio la propria attività imprenditoriale.

I vincitori saranno incubati per un massimo di due anni a Roma, presso ITech Spazio Attivo Roma Tecnopolo di BIC Lazio e usufruiranno di tutoraggio imprenditoriale e tecnico, oltre che di un supporto per accedere ad altri strumenti di finanziamento.

Le domande vanno presentate tramite posta elettronica e con raccomandata a/r agli indirizzi: esabic@biclazio.it oppure ITech Spazio Attivo Roma Tecnopolo, ESA BIC Lazio Programme, Via Giacomo Peroni, 442-444 00131 Rome, Italia.

La nuova scadenze di valutazione, fatta salva la disponibilità del Fondo non già impegnato, è fissata al 5 giugno 2017.

 


© 2017 Camera di Commercio di Roma - Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dell'ente - Sito realizzato da Menexa
Informativa Privacy