Logo romaCrea Notizie
Pubblicazione della CCIAA di Roma a carattere economico - Registrazione del Tribunale di Roma n.266/2010 Direttore responsabile: Massimiliano Colella
Editore: Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma - Via de' Burrò, 147 00186 Roma - [t] 066976901
PA digitale: bando Ue da 12 milioni di euro

PA digitale: bando Ue da 12 milioni di euro

Massimo Piagnani - 26 Febbraio 2015

I finanziamenti destinati a progetti di innovazione e ad azioni di coordinamento e supporto

La PA digitale come leva per l’innovazione del Paese e risorsa per l’uscita dalla crisi: la Commissione europea ha lanciato un bando da 12 milioni di euro per modernizzare l’amministrazione pubblica dei beni comuni e per innovare i servizi al cittadino e le imprese. Il bando “Meeting new societal needs by using emerging technologies in the public sector”, che scadrà il 28 maggio prossimo, si pone come obiettivo il miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia dell’azione della PA attraverso un’apertura di questa all’innovazione tecnologica tesa a favorire la diffusione di applicazioni avanzate dedicate a tutti i settori chiave del panorama economico, industriale, culturale e sociale del territorio.

Servizi efficienti incentrati sui cittadini, come detto, al fine di potenziare la ripresa economica e velocizzare l’uscita dalla crisi economica che attanaglia da anni diversi Paesi europei. I finanziamenti saranno destinati ad azioni di ricerca e innovazione (efficienza PA; innovazione processi e metodi; formazione e competenza digitale; innovare fornitura servizi pubblici; integrare smart technologies; assicurare la massima inclusione sociale; puntare alla promozione culturale) e ad azioni di coordinamento e supporto (networking di soggetti e gruppi interessati; rete multidisciplinare di ricercatori, innovatori, designer, informatici, sviluppatori, architetti, urbanisti; individuazione migliori tecnologie emergenti nel settore pubblico).

Tutti i progetti che ricadranno in queste due aree di interesse saranno finanziati fino a un massimo di 5 milioni e andranno a valere sul programma europeo di ricerca e sviluppo Horizon 2020.

 


Facebook

 

In evidenza
© 2019 Camera di Commercio di Roma - Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dell'ente - Sito realizzato da Menexa
Informativa Privacy