Logo romaCrea Notizie
Pubblicazione della CCIAA di Roma a carattere economico - Registrazione del Tribunale di Roma n.266/2010 Direttore responsabile: Massimiliano Colella - Editore: Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma - Via de' Burrò, 147 00186 Roma - [t] 0652082979

24 luglio 2013

Online la pubblicazione “Il sistema economico della provincia di Roma”

L’Ufficio Studi della Camera di Commercio di Roma, in occasione della 11ª Giornata dell’Economia, ha pubblicato il report “Il sistema economico della provincia di Roma”, nel quale sono analizzate le caratteristiche strutturali e le dinamiche evolutive del sistema economico locale.

Dallo studio emerge come nel 2012 il sistema imprenditoriale romano, pur confermando una capacità di tenuta superiore alla media nazionale, sconta gli effetti di una progressiva contrazione dell’attività economica, legata alle tensioni sui mercati finanziari e all’indebolimento del ciclo economico internazionale.

Al 31 dicembre 2012 le imprese registrate si attestano a 457.875 unità (7,5% della base produttiva nazionale). Nonostante l’accelerazione registrata nel flusso delle cessazioni d’impresa, il saldo tra iscrizioni e cessazioni si conferma positivo (+8.465 imprese); il tasso di crescita è pari a +1,9%, in flessione rispetto al 2011 ma comunque il più alto tra tutte le province italiane e nettamente superiore alla media nazionale (+0,3).

Dai primi dati disponibili sul 2013 (primo trimestre) emerge una sostanziale stabilità del numero delle imprese romane rispetto alla fine del 2012: 458.165 unità (+290 unità), per una variazione che, in percentuale, si approssima a quota “zero” (+0,1%), in perdita di 4 decimi di punto percentuale rispetto al corrispondente trimestre 2012.

L’analisi per forma giuridica consente di rilevare che, anche nel 2012 a Roma sono le società di capitale a sostenere il trend di sviluppo della base produttiva – della quale rappresentano il 43, 5% – con un tasso di variazione della consistenza pari a +2,8%.

Aumentano anche le imprese individuali (+1,8%), mentre continua il trend negativo delle società di persone (-2,3%).

Quanto ai settori più dinamici, quelli che nel 2012 hanno fatto registrare le variazioni più sostenute sono i servizi di supporto alle imprese (+6,7%) e le attività professionali scientifiche e tecniche (+4,2%).

Tutti i dettagli e il dossier completo nella pagina Report sul sistema economico

 

22 dicembre 2011

Imprese: nuovo progetto europeo dal titolo “Transfer Cafè”

Con l’inizio del prossimo anno, tra le varie iniziative inserite nel progetto “Know Man”, finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma Interreg IVC (cooperazione interregionale volta a rafforzare e a sviluppare aree quali l’innovazione, l’economia della conoscenza e l’ambiente), e al quale hanno preso parte anche Bic Lazio e Roma Capitale, inizierà nel Lazio la sperimentazione del “Transfer Cafè”, una piattaforma on line il cui obiettivo sarà promuovere l’incontro tra esperti nel campo del trasferimento tecnologico e le imprese.

La piattaforma sarà suddivisa in aree specifiche, nelle quali le aziende potranno registrarsi per avere a disposizione consulenti ai quali sarà possibile rivolgere domande relative al proprio business.                

Nei mesi scorsi è stata invece realizzata una mappatura del territorio che ha messo in evidenza le eccellenze locali e il “Know Man camp”, una giornata di progettazione di strumenti e iniziative condivise a sostegno dello sviluppo locale.

Il progetto “Know Man”, giunto a metà del suo percorso, mira a migliorare le politiche di sviluppo regionale attraverso lo scambio e il trasferimento di competenze e strumenti di “knowledge network management”, per far crescere una rete europea a supporto dell’innovazione.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.know-man.eu

 

 

28 novembre 2011

CCIAA Lazio e Campania: protocollo d’intesa per il rilancio economia del Mare

Filed under: RomaCrea Notizie OnLine — Tag:, , — RCN @ 13:50

Le Camere di Commercio di Caserta, Latina, Napoli, Roma, Salerno e Viterbo hanno firmato un protocollo di intesa per lo sviluppo dell’economia del Mare, un settore strategico per la crescita economica di Lazio e Campania e, più in generale, dell’Italia intera.
L’economia del Mare coinvolge, in Italia, circa 80mila imprese e dà lavoro a 670mila persone e, se consideriamo la sua capacità di agire come moltiplicatore economico – secondo stime Censis, 100 nuove unità di lavoro impiegate generano 241 unità di lavoro nell’intera economia nazionale – è facile intuire quali siano le potenzialità di sviluppo di questo settore.
Con il protocollo, dunque, le sei Camere di Commercio si impegnano a sviluppare insieme, mettendo a fattor comune risorse economiche e competenze, azioni volte a promuovere la crescita delle filiere produttive collegate all’economia del mare: progetti di marketing territoriale; organizzazione di eventi fieristici di settore in Italia e all’estero; iniziative di internazionalizzazione per promuovere le eccellenze del settore.

“Il protocollo d’intesa firmato dalle regioni Lazio e Campania, infatti,- sottolinea il Presidente della Camera di Commercio di Roma, Giancarlo Cremonesi – rappresenta un’importante piattaforma per dare ulteriore impulso a un settore strategico per lo sviluppo delle nostre due regioni e dell’Italia in generale. Ad esempio, per quanto riguarda i trasporti marittimi, il 9,1% delle imprese nazionali sono localizzate nel Lazio e il 9,6% in Campania, per un totale delle due regioni che sfiora il 20% del dato nazionale. Ampi margini di crescita ci sono anche per il mercato crocieristico, che già può vantare numeri importanti, con 1 milione 950mila tra sbarchi, imbarchi e transiti di croceristi nel porto di Civitavecchia (primo in Italia e secondo nel Mediterraneo dopo Barcellona) e 1 milione e 140mila in quello di Napoli”.
 

 

26 ottobre 2011

Sei un’impresa in start-up? Dalla CCIAA di Roma fondi di garanzia per l’accesso al credito

La Camera di Commercio di Roma, nell’ambito delle proprie finalità istituzionali a supporto dell’economia locale, ha istituito un fondo di garanzia di 10 milioni di euro per sostenere le nuove imprese. La CCIAA intende sostenere interventi qualificati finalizzati alla ripresa della produttività, del benessere e dello sviluppo locale, attraverso la promozione di nuove realtà imprenditoriali e la predisposizione di nuovi percorsi di crescita che coinvolgano aspiranti imprenditori e imprenditrici, anche immigrati. 

L’iniziativa

L’Istituzione, infatti, consapevole delle difficoltà finanziarie e non, che i neoimprenditori incontrano nella fase di avvio della propria attività, intende garantire agli stessi la possibilità di accedere a finanziamenti bancari soprattutto nel caso in cui non dispongano di solide garanzie patrimoniali e si è, quindi, resa garante delle linee di credito concesse dalle banche alle aziende offrendo anche altri servizi quali:

• assistenza alla definizione del progetto e alla redazione del business plan;
• assistenza amministrativa;
• verifica della fattibilità economico finanziaria;
• monitoraggio del progetto realizzato (attività di tutoraggio).

Finanziamenti ammessi

Finanziamento da 5 a 10 anni fino al 70% del piano investimenti, per un massimo di 30mila euro per le imprese individuali e 80mila euro per le società e le cooperative. I finanziamenti dovranno essere finalizzati a:

– spese per investimenti relativi all’acquisto di beni materiali e immateriali a utilità pluriennale;
– costi di avviamento e/o gestione (escluso il personale) in misura non superiore al 30% del piano di investimenti.

I destinatari

Imprese individuali, società e cooperative costituite da:

• giovani fino ai 36 anni;
• donne;
• immigrati.

Le imprese che possono accedere all’iniziativa devono essere costituite da non più di 12 mesi.

A chi rivolgersi

Per accedere all’iniziativa è possibile rivolgersi all’apposito sportello della CCIAA di Roma presso la sede di Via Capitan Bavastro 116, stanza 208 – II piano, tutti i giorni nei seguenti orari: la mattina, dalle 9,30 alle 12,30, e il pomeriggio, dalle 14 alle 17 (solo su appuntamento chiamando il numero verde Bic Lazio 800 280 320).

Telefono: 0652082835 dalle 9.30 alle 12.30


Importante
: se sei un aspirante imprenditore puoi recarti allo sportello e ricevere, così, assistenza per la costituzione e l’avvio dell’impresa. Se sei, invece, un’impresa costituita da non più di 12 mesi puoi recarti allo sportello per presentare il tuo business plan e verificare le caratteristiche necessarie per accedere al finanziamento.

Maggiori informazioni su http://www.rm.camcom.it/pagina729_fondi-di-garanzia-per-laccesso-al-credito-delle-nuove-imprese.html

 

27 settembre 2011

CCIAA Roma: report sul sistema produttivo del secondo trimestre 2011

Filed under: RomaCrea Notizie OnLine — Tag:, , — RCN @ 17:38

E’ pubblicato sul sito della CCIAA di Roma il nuovo rapporto economico sul sistema produttivo relativo al secondo trimestre 2011. I report, elaborati periodicamente dall’Ufficio Studi della CCIAA capitolina, illustrano il quadro del sistema produttivo, romano e nazionale, attraverso l’analisi trimestrale delle consistenze e delle dinamiche dello stesso, confrontate con le risultanze dei corrispondenti periodi dell’anno precedente.

Le dimensioni indagate – riferite alle imprese registrate – sono le seguenti:

  • le consistenze (totali; per forma giuridica, per settore di attività);
  • le iscrizioni;
  • le cessazioni (al lordo e al netto delle cancellazioni d’ufficio);
  • il saldo tra iscrizioni e cessazioni;
  • i quozienti di natalità e mortalità;
  • il tasso di crescita

I dati oggetto di elaborazione sono estratti dalla banca-dati “stock-view” di Infocamere.

Per saperne di più: http://www.rm.camcom.it/pagina689_report-trimestrali-sistema-produttivo.html

 

23 giugno 2011

Istat: la fiducia dei consumatori è in calo a giugno

Filed under: Flash — Tag: — silvia @ 16:35
 

Centro Studi Markit Economics: crisi, frenata globale,attività imprese area euro minimo 20 mesi

Filed under: Flash — Tag: — silvia @ 14:30
 

20 giugno 2011

CCIAA Roma: pubblicato il nuovo volume “Roma e provincia attraverso la Statistica”

Filed under: News — Tag:, — RCN @ 14:53

Con cadenza annuale viene pubblicato dal Servizio Statistica della CCIAA di Roma, lo studio “Roma e provincia attraverso la Statistica”.

All’interno del volume è possibile trovare informazioni sui seguenti argomenti:

  • territorio, climatologia e ambiente;
  • popolazione;
  • sanità e previdenza;
  • istruzione e statistiche culturali;
  • giustizia;
  • movimento delle imprese;
  • agricoltura – foreste – zootecnica;
  • industria;
  • trasporti e comunicazioni;
  • commercio, alberghi e turismo;
  • credito e finanza;
  • lavoro;
  • prezzi, costo della vita, reddito.

scarica il file

Per saperne di più: http://www.rm.camcom.it/archivio36_pubblicazioni_0_81_401_1.html

 
© 2017 Camera di Commercio di Roma - Qualunque utilizzo è vietato se non autorizzato dell'ente - Sito realizzato da Menexa
Informativa Privacy